Associazioni

APIL Associazione dei Professionisti dell’Illuminazione

È stata fondata nel 1998 per iniziativa di un gruppo di professionisti attivi su tutto il territorio nazionale,
inseriti nei rispettivi Ordini professionali.
APIL si affianca ad altre realtà associative presenti a livello nazionale e sul territorio europeo e collabora
con esse su comuni programmi di sviluppo e promozione della cultura illuminotecnica.
APIL è aperta ai professionisti attivi in molteplici ambiti:

  • Il progetto e la pianificazione urbanistica e territoriale dell’illuminazione pubblica in ambienti esterni;
    I piani della luce.
  • Il progetto d’illuminazione in tutti gli ambienti civili, interni ed esterni;

Le consulenze a enti, aziende e imprese per analisi e studi su materiali, dispositivi, strumenti, componentistica, sistemi di comunicazione, per misure, verifiche, collaudi, conformità a normative e leggi.
Scopri di più su www.apilblog.it.

ADI Associazione per il Disegno Industriale

L’ADI riunisce dal 1956 progettisti, imprese, ricercatori, insegnanti, critici, giornalisti intorno ai temi del design: progetto, consumo, riciclo, formazione. E’ protagonista dello sviluppo del disegno industriale come fenomeno culturale ed economico.

Il suo scopo è promuovere e contribuire ad attuare, senza fini di lucro, le condizioni piu appropriate per la progettazione di beni e servizi, attraverso il dibattito culturale, l’intervento presso le istituzioni, la fornitura di servizi.

Per l’ADI il design è la progettazione culturalmente consapevole, l’interfaccia tra la domanda individuale e collettiva della società e l’offerta dei produttori.

Interviene nella progettazione di prodotti, servizi, comunicazione visiva, imballaggio, architettura d’interni, e nella progettazione ambientale.

Il design è un sistema che mette in rapporto la produzione con gli utenti occupandosi di ricerca, di innovazione e di ingegnerizzazione, per dare funzionalità, valore sociale, significato culturale ai beni e ai servizi distribuiti sul mercato.

Scopri di più su www.adi-design.org.

AIDI Associazione Italiana di Illuminazione

AIDI, fin dalla sua fondazione avvenuta nel 1959, svolge una costante azione di informazione scientifica, tecnica e culturale per la diffusione della conoscenza delle tematiche legate all’illuminazione e ha come “mission” principale quella di divulgare e promuovere la “cultura della luce”.

La luce, infatti, oggi è sempre più protagonista dei nuovi ambienti e paesaggi urbani ed è diventata elemento di identità e differenziazione degli spazi. Questa rivoluzione senza precedenti rende, quindi, una diffusione estesa e capillare della cultura della luce per realizzare “un’illuminazione di qualità” che si declina principalmente nei termini di corretta progettazione e utilizzo dei migliori prodotti utili a realizzarla per ottenere i benefici sociali ed economici che le nuove tecnologie offrono in termini di riduzione dei consumi energetici, sicurezza e benessere delle persone.

Per questo AIDI ha come scopo principale la diffusione della conoscenza di tutti gli aspetti legati all’illuminazione e la promozione dello studio e della ricerca, per contribuire a favorire lo sviluppo dell’innovazione e delle nuove tecnologie. Presente sul territorio nazionale con diverse Sezioni Territoriali che hanno lo scopo di favorire l’affermazione del concetto di qualità e la valorizzazione della propria regione attraverso la cultura della luce, l’Associazione è da sempre testimone, fin dalla sua costituzione, della storia e dell’immagine dei suoi associati che rappresentano tutti i principali protagonisti dell’intero comparto dell’illuminazione: aziende, architetti, ingegneri, lighting designers, utility, docenti e cultori della luce che con il loro impegno e intelligenza, contribuiscono allo sviluppo e alla crescita dell’Associazione.

Scopri di più su www.aidiluce.it.

LIGHT IS Professional Ecolight Association

LIGHT IS è un’associazione culturale di professionisti che operano nel campo della luce e che sono uniti da alcuni principi ispiratori per l’illuminazione sostenibile sia a livello italiano che europeo.

L’associazione, senza fine di lucro, ha lo scopo di favorire la ricerca, la divulgazione e la diffusione della cultura nel settore illuminotecnico, sostenendo e promuovendo la figura del progettista della luce, quale sottoscrittore della Carta Etica della Luce.

 

Light-is si ispira a principi di etica della professione illuminotecnica, promuovendo in ogni sua forma valori quali: la qualità della luce, il rispetto ambientale, il risparmio energetico, la tutela delle specie viventi, dell’uomo e della sua sicurezza non perdendo di vista la valorizzazione dei contesti interessati.

 

L’associazione si propone di:
– sostenere la progettazione della luce secondo criteri eco-compatibili;
– diffondere ad ogni livello e senza confini, i propri principi etici;
– promuovere nuovi standard per il mercato e la produzione;
– fornire strumenti culturali e operativi ai propri associati.

L’associazione fonda le sue radici sulla sottoscrizione e condivisione per tutti i suoi aderenti, della “Carta Etica della Luce”, di cui punti fondamentali sono i seguenti:
1- vi aderiscono solo professionisti indipendenti da chi produce energia e prodotti del mondo dell’illuminazione;
2- i progettisti realizzano i loro progetti illuminotecnici utilizzando soli dati fotometrici certificati;
3- promuove i criteri fondamentali per un’illuminazione ad alto risparmio energetico e senza inquinamento luminoso.

L’Arch. Lorenza Golinelli e l’ingegnere Alberto Ricci Petitoni, rispettivamente Socio Presidente e Socio Vicepresidente di I-DEA s.r.l., sono tra i soci fondatori di LIGHT-IS.

 

Scopri di più su www.lightis.eu.