I-DEA

Le bellezze di Spoleto

Nuova luce a Piazza Duomo e agli attrattori culturali della città

Progetto e Direzione Lavori
I-DEA

Esecuzione lavori
 

Luogo
Spoleto

Anno
In corso

Foto credits
Sterlinglanier Lanier

Oltre a Piazza Duomo verranno valorizzate attraverso la luce le famose sculture del V Festival dei Due mondi del 1962: “Colonna del Viaggiatore”  di Arnaldo Pomodoro, “Spoleto 1962″ di Nino Franchina, “Stranger III” di Lynn Chadwick e “Colloquio Spoletino” di Pietro Consagra.
La luce calda risalterà il ferro e il bronzo delle sculture e le architetture dei Monumenti.

All’illuminazione monumentale dei siti artistici e storici della città si aggiunge l’illuminazione museale di Palazzo Collicola.
Le scenografie di luce valorizzeranno le opere e le stanze del Palazzo e saranno flessibili per potersi adeguare alle esposizioni di carattere temporaneo.